Matrimonio per tutti

Matrimonio per tutti

Oggi le coppie dello stesso sesso hanno soltanto la possibilità di contrarre un’unione domestica registrata. Quest’ultima non è equiparata al matrimonio né dal punto di vista simbolico né da quello giuridico poiché sussistono alcune differenze, in particolare per quanto riguarda la naturalizzazione, l’adozione e l’accesso alla medicina della procreazione. Il Consiglio federale e il Parlamento intendono eliminare queste disparità ed aprire l’accesso al matrimonio a tutte le coppie – affinché tutte le coppie sposate, eterosessuali o omosessuali, abbiano gli stessi diritti e gli stessi obblighi. Contro questo progetto è stato lanciato il referendum; la votazione avrà luogo il 26 settembre 2021.

justiz-initiative

Iniziativa sulla giustizia

Oggi i giudici federali sono eletti dal Parlamento. L'iniziativa sulla giustizia intende abbandonare questa procedura consolidata e trasparente a favore di un sorteggio. A decidere sarebbe quindi la sorte anziché i parlamentari eletti democraticamente. Ecco perché il Consiglio federale e l'Assemblea federale raccomandano un «no» nella votazione del 28 novembre 2021.

https://www.fedpol.admin.ch/content/ejpd/it/home/temi.html