Il divieto di dissimulare il viso in una nuova legge

Berna, 12.10.2022 - Il Consiglio federale intende attuare l’articolo costituzionale sul divieto di dissimulare il viso in una nuova legge federale. Nella seduta del 12 ottobre 2022, ha adottato il messaggio concernente la legge federale sul divieto di dissimulare il viso (LDDV). Questa legge prevede di punire con una multa fino a 1000 franchi chi dissimula il proprio viso in un luogo accessibile al pubblico.

In sede di consultazione è stata accolta con favore la proposta del Consiglio federale di attuare a livello federale l'articolo costituzionale sulla dissimulazione del viso accolto in votazione popolare il 7 marzo 2021. È stato invece criticato l'inserimento della nuova disposizione nel Codice penale, pertanto il Consiglio federale propone al Parlamento di attuarla in una legge a sé stante. Questa soluzione tiene meglio conto del senso e dello scopo del divieto di dissimulare il viso, il quale mira infatti a garantire la sicurezza e l'ordine pubblici. La sanzione resta in secondo piano.

Multe fino a 1000 franchi

La nuova legge vieta di dissimulare il viso in tutti i luoghi accessibili al pubblico. Chi non rispetta tale divieto è punito con una multa che ammonterà al massimo a 1000 franchi, e non a 10 000 come inizialmente proposto nella consultazione. In questo modo si tiene conto della critica secondo cui l'importo massimo proposto era sproporzionato. Altra novità: la violazione del divieto di dissimulare il viso può essere punita in una procedura della multa disciplinare, il che permette di ridurre l'onere per i Cantoni e semplificare la procedura per gli interessati.

La legge prevede una serie di deroghe

Il divieto di dissimulare il viso non si applica sugli aerei in Svizzera e all'estero e neppure nei locali diplomatici e consolari. Il viso può essere dissimulato nei luoghi di culto e in altri luoghi sacri. Inoltre la nuova legge prevede una serie di deroghe, ad esempio è ancora permesso dissimulare il viso per ragioni inerenti alla salute, alla sicurezza, alle condizioni climatiche e alle usanze locali. Lo si può fare anche per spettacoli artistici e di intrattenimento e per scopi pubblicitari.

Con un'ulteriore eccezione il Consiglio federale intende conciliare il divieto di dissimulare il viso e i diritti fondamentali della libertà di opinione e di riunione garantiti dalla Costituzione. L'autorità competente può previamente autorizzare la dissimulazione del viso in luoghi pubblici se necessari per la propria incolumità nell'esercizio di tali diritti fondamentali e a condizione che non vengano compromessi la sicurezza e l'ordine pubblici.

Conformemente alla disposizione transitoria relativa all'articolo costituzionale sul divieto di dissimulare il viso, il Consiglio federale deve elaborare la legislazione d'esecuzione entro due anni dalla votazione popolare del 7 marzo 2021. Trasmettendo il messaggio al Parlamento il 12 ottobre 2022 ha rispettato questa scadenza.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale di giustizia, T +41 58 462 48 48, media@bj.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale di giustizia e polizia
http://www.ejpd.admin.ch

Ufficio federale di giustizia
http://www.bj.admin.ch

Ultima modifica 10.06.2024

Inizio pagina

Abbonamenti alle news

Sul portale del Governo svizzero potete abbonarvi ai comunicati stampa della CFCG

https://www.e-doc.admin.ch/content/bj/it/home/aktuell/mm.msg-id-90650.html